domenicominicozzi.com logo
Gargano - Rodi Garganico - Il porto
1 / 37 ◄   ► ◄  1 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Il porto
Gargano - Rodi Garganico - Veduta del porto
2 / 37 ◄   ► ◄  2 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Veduta del porto
Gargano - Rodi Garganico - Il quartiere "Il Vuccolo"
3 / 37 ◄   ► ◄  3 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Il quartiere "Il Vuccolo"
Gargano - Rodi Garganico
4 / 37 ◄   ► ◄  4 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico
Gargano - Rodi Garganico - Il porto
5 / 37 ◄   ► ◄  5 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Il porto
Gargano - Rodi Garganico
6 / 37 ◄   ► ◄  6 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico
Gargano - Rodi Garganico - Il molo
7 / 37 ◄   ► ◄  7 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Il molo
Gargano - Rodi Garganico - Statua della Madonna della Libera
8 / 37 ◄   ► ◄  8 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Statua della Madonna della Libera
Gargano - Rodi Garganico - Ingresso al porto
9 / 37 ◄   ► ◄  9 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Ingresso al porto
Gargano - Rodi Garganico - Quartiere "Il vuccolo" e una sua tipica abitazione
10 / 37 ◄   ► ◄  10 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Quartiere "Il vuccolo" e una sua tipica abitazione
Gargano - Rodi Garganico - Tramonto
11 / 37 ◄   ► ◄  11 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Tramonto
Gargano - Rodi Garganico - Tramonto
12 / 37 ◄   ► ◄  12 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Tramonto
Gargano - Rodi Garganico - Monumento a San Pio
13 / 37 ◄   ► ◄  13 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Monumento a San Pio
Gargano - Rodi Garganico - Tramonto
14 / 37 ◄   ► ◄  14 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Rodi Garganico - Tramonto
Gargano - Peschici
15 / 37 ◄   ► ◄  15 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici
Gargano - Peschici - Una scultura tipica
16 / 37 ◄   ► ◄  16 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici - Una scultura tipica
Gargano - Peschici - Il porto al tramonto
17 / 37 ◄   ► ◄  17 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici - Il porto al tramonto
Gargano - Peschici
18 / 37 ◄   ► ◄  18 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici
Gargano - Peschici - Museo dei nonni
19 / 37 ◄   ► ◄  19 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici - Museo dei nonni
Gargano - Peschici - Museo dei nonni
20 / 37 ◄   ► ◄  20 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici - Museo dei nonni
Gargano - Peschici - Museo dei nonni
21 / 37 ◄   ► ◄  21 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici - Museo dei nonni
Gargano - Peschici - Museo dei nonni
22 / 37 ◄   ► ◄  22 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici - Museo dei nonni
Gargano - Peschici - Museo delle Torture
23 / 37 ◄   ► ◄  23 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici - Museo delle Torture
Gargano - Peschici - Il museo delle torture
24 / 37 ◄   ► ◄  24 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici - Il museo delle torture
Gargano - Peschici
25 / 37 ◄   ► ◄  25 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Peschici
Gargano - Mattinata
26 / 37 ◄   ► ◄  26 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Mattinata
Gargano - Mattinata
27 / 37 ◄   ► ◄  27 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Mattinata
Gargano - Monte Sant'Angelo
28 / 37 ◄   ► ◄  28 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Monte Sant'Angelo
Gargano - Manfredonia - Cattedrale
29 / 37 ◄   ► ◄  29 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Manfredonia - Cattedrale
Gargano - Manfredonia - Campanile della Cattedrale
30 / 37 ◄   ► ◄  30 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Manfredonia - Campanile della Cattedrale
Gargano - Monte Sant'Angelo - Castello
31 / 37 ◄   ► ◄  31 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Monte Sant'Angelo - Castello
Gargano - Monte Sant'Angelo - Mercatino di prodotti tipici
32 / 37 ◄   ► ◄  32 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Monte Sant'Angelo - Mercatino di prodotti tipici
Gargano - Monte Sant'Angelo - Santuario di San Michele Arcangelo
33 / 37 ◄   ► ◄  33 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Monte Sant'Angelo - Santuario di San Michele Arcangelo
Gargano - Monte Sant'Angelo - Santuario di San Michele Arcangelo
34 / 37 ◄   ► ◄  34 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Monte Sant'Angelo - Santuario di San Michele Arcangelo
Gargano - Monte Sant'Angelo - Simmetrie
35 / 37 ◄   ► ◄  35 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Monte Sant'Angelo - Simmetrie
Gargano - Monte Sant'Angelo - Torre Campanaria del Santuario
36 / 37 ◄   ► ◄  36 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano
Monte Sant'Angelo - Torre Campanaria del Santuario
Gargano
37 / 37 ◄   ► ◄  37 / 37  ► pause play enlarge slideshow
Gargano

Gargano - Lo sperone d'Italia

Una terra sacra

Il Gargano rappresenta una subregione della penisola italiana, che si sviluppa lungo l'omonimo promontorio della Puglia comprendente gran parte della provincia orientale di Foggia. Affacciato sul Mare Adriatico e incluso nel territorio del Parco Nazionale del Gargano, questa zona costituisce una delle oasi paradisiache più suggestive d'Italia, grazie al suo ambiente naturale variegato, alla presenza di molti siti archeologici e di monumenti di interesse nazionale.

I turisti che visitano il Gargano lo fanno per ragioni diverse. C'è chi si reca nello Sperone d'Italia per ammirare la maestosità dell'ambiente naturale: la macchia mediterranea qui esplode in tutti i suoi colori e le sue varietà, la zona costiera presenta scogliere che si gettano a picco sul mare e che creano scorci quasi irreali, le grotte e i monti si alternano a boschi e vallate.

Altri invece scelgono di visitare il Gargano per via della sua atmosfera mistica. Il Gargano è da sempre considerata terra sacra: non a caso il turismo religioso in questa zona è più che mai forte, merito delle molte chiese che si trovano in questo ambiente, delle tante abbazie e della sua storia religiosa segnata in particolare da due episodi. Il primo riguarda l'apparizione dell'Arcangelo Michele a Monte Sant'Angelo, la seconda è invece legata al comune di San Giovanni Rotondo dove si è consumata la vita umana e religiosa di Padre Pio. Chiunque fosse interessato a visitare questa zona della Puglia approfondendo l'aspetto intimo e religioso può contare sulle molte strutture sacre, come conventi e monasteri, che offrono ospitalità ai pellegrini.

Ma non finisce qui: il fascino del Gargano è anche legato all'archeologia. In questa terra infatti sono stati rinvenuti moltissimi resti di epoche antiche e preistoriche: tantissimi sono i siti archeologici che potrete visitare.

A tutto questo si aggiunge il fascino delle isole Tremiti, veri e propri paradisi terrestri dove potrete godere di assoluto relax, perdervi nella bellezza dei fondali marini e ammirare la rigogliosa vegetazione e gli interessanti centri storici.

Oltre alle Tremiti, fanno parte del Gargano i comuni (tutti inclusi nella provincia di Foggia) di Mattinata, Peschici, Rodi Garganico, Manfredonia, Vieste che si affacciano sul mare; di Ischitella (comune interno ma con la frazione costiera di Foce Varano), di Vico del Gargano (la cui frazione marinara di San Menaio è nota) e Lesina, conosciuta per la sua Marina. Tra i comuni interni e pedemontani si annoverano Cagnano Varano, Carpino, Monte Sant'Angelo, Rignano Garganico, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis e San Nicandro Garganico.

Non ci sono aeroporti diretti nel Gargano, i più vicini sono quello Palese di Bari e Capodichino di Napoli, che distano 150/200 chilometri dalle località del Gargano: qui è possibile noleggiare auto o servirsi dei mezzi di trasporto pubblico per arrivare a destinazione. Le principali stazioni ferroviarie sono quelle di Foggia e San Severo, a loro volta collegate con treni locali agli altri comuni del Gargano. Sebbene i collegamenti non siano immediati, non demordete. Sarete ripagati della fatica non appena arriverete nel Gargano, immerso nel verde e nel più assoluto silenzio.

Fonte: Logitravel.it
loading